LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

Meteo Italia. Allerta maltempo al Nord: forti piogge e temporali in Liguria e nelle zone prealpine

Questa è una domenica di forte maltempo: accumuli di pioggia ingenti in Liguria. Attiva oggi l'allerta meteo della Protezione Civile rossa in Veneto, arancione in Lombardia, Liguria e Friuli

| Redatto da Meteo.it

La pioggia ha già raggiunto le regioni di Nord-Ovest e la Sardegna con accumuli importanti in Liguria, dove si raggiungono già picchi di 200-330 litri di pioggia per metro quadrato caduti nelle ultime 12 ore sui Bacini padani di levante e marittimi centrali, nella zona tra Savona e GenovaOggi è in vigore l'allerta meteo della Protezione Civile rossa in Veneto, arancione in Liguria, Lombardia e Friuli. L’intensa perturbazione atlantica che ha raggiunto l’Italia apre la strada a una lunga fase caratterizzata da tempo decisamente autunnale. Oggi saranno coinvolti tutto il Nord, le regioni tirreniche e le Isole, con il rischio di forti rovesci e temporali e locali nubifragi. Le proiezioni dei nostri modelli matematici mostrano al Nord notevoli accumuli di pioggia anche oltre i 100 l/m2, in particolare sulle zone prealpine e pedemontane, con abbondanti nevicate in alta quota sulle Alpi. Il limite delle nevicate, inizialmente intorno ai 1800-2000 metri, si abbasserà gradualmente con il passare delle ore, fino a scendere intorno agli 1000 metri domenica notte. La fase di maltempo si protrarrà anche all'inizio della settimana coinvolgendo tutto il Paese: la perturbazione darà origine infatti ad un vortice di bassa pressione capace di portare nelle giornate di lunedì e martedì piogge da Nord a Sud, un generale e sensibile calo delle temperature e venti intensi.

Meteo Italia. Allerta maltempo al Nord: forti piogge e temporali in Liguria e nelle zone prealpine | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per domenica. Il Nord Italia è in stato di allerta per le piogge abbondanti: l'allerta meteo della Protezione Civile è stata diramata oggi in Veneto (allerta rossa sul settore del Piave Pedemontano), Lombardia (allerta arancione per rischio idraulico sul Nodo Idraulico di Milano e idrogeologico sui settori di Laghi e Prealpi varesine, Lario e Prealpi occidentali, Orobie bergamasche), Liguria (allerta arancione sui settori centro-orientali della regione) e Friuli (allerta arancione sul bacino del Livenza, del Lemene, del Tagliamento e del Torre).
I fenomeni potranno risultare particolarmente intensi e abbondanti su Liguria, alto Piemonte, alta Lombardia e, nella seconda parte della giornata, sul Triveneto e nelle regioni centrali tirreniche con rischio di forti temporali. In tutti questi settori si potranno avere accumuli di pioggia superiori a 50 litri per metro quadrato nell'arco delle 24 ore e picchi localmente oltre i 100-150 litri per metro quadrato a ridosso della fascia alpina e prealpina centro-orientale (tra Lombardia e Friuli) e nel settore della Liguria centrale.
Da segnalare, inoltre, che nelle zone in cui sono attese le precipitazioni più intense le conseguenze potrebbero essere amplificate dallo stato del suolo che si presenta molto arido e quindi più impermeabile a causa della grave siccità.

Le previsioni: maltempo al Nord, regioni Tirreniche e Sardegna con piogge e temporali anche di forte intensità. Neve sulle Alpi con quota in graduale diminuzione. Basso rischio di piogge in Abruzzo e Molise. Fino al pomeriggio resistono ampie schiarite al Sud. Rovesci e temporali intensi nella prima parte della giornata al Nord-Ovest, in spostamento verso Nord-Est, Toscana e Lazio nel pomeriggio; verso sera aumenta l’instabilità con temporali anche in Campania, Basilicata Calabria e Sicilia. Temperature in calo al Nord e in Sardegna. Giornata ventosa, tranne all'estremo Sud. Mari molto mossi o agitati.

Meteo Italia. Allerta maltempo al Nord: forti piogge e temporali in Liguria e nelle zone prealpine | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per lunedì. Piogge sparse al Nord con quota neve in calo anche fino a 500-700 metri al mattino sulle Alpi occidentali. Marcata instabilità al Sud e sulle Isole con rovesci e temporali anche forti sul basso versante Tirrenico. Al Centro qualche pioggia dal pomeriggio, in intensificazione in serata. A fine giornata rischio di forti piogge in Emilia. Nella notte tra lunedì e martedì la neve cadrà anche fino a 1000 metri sull’Appennino settentrionale e fino a 1400-1500 metri sui rilievi del Centro Italia. Temperature in calo ovunque. Venti ancora molto intensi in prevalenza settentrionali, tranne al Sud.

Meteo Italia. Allerta maltempo al Nord: forti piogge e temporali in Liguria e nelle zone prealpine | NEWS METEO.IT

Ultime news

Le news più lette