LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

Lake Hillier, il lago da favola con l'acqua rosa

Uno specchio d'acqua mozzafiato, unico nel suo genere, che deve la sua colorazione a un fenomeno ancora misterioso

| Redatto da Meteo.it

Il lago Hillier, in Australia, è considerato un vero e proprio “miracolo della natura”: è completamente rosa. Si trova su Middle Island, la più grande delle isole della Recherche, al largo della cost sud-occidentale. A guardarlo dall’alto, è proprio una macchia rosa tra gli eucalipti che coprono l’isola, separato dal mare una sottile striscia di terra verde. Fu Matthew Flinders, il grande esploratore che ha mappato gran parte del continente, a vedere per primo tra gli europei questa strana meraviglia della natura.

lago Hillier

Il colore rosa è ancora oggetto di speculazioni e ipotesi tra gli scienziati, ma la teoria più accreditata, in questo momento, fa risalire il colore rosa alla Dunaliella salina, una microalga rossa, che può sopravvivere anche a elevate concentrazioni di sale nell’acqua. Il colore potrebbe essere dovuto anche piccoli batteri situati sulla crosta di sale della superficie del lago. Questo rosa non va via: si tratta di una colorazione permanente, non dovuta a qualche riflesso di luce: se l’acqua del lago viene messa in un recipiente, rimane dello stesso colore. Il lago nel secolo scorso veniva sfruttato per l’estrazione di sale, che poi era stato considerato tossico per il consumo umano. Oggi è soprattutto una meta turistica, inserita nel parco naturale della Recherche. Il modo migliore per goderne è un breve giro in aereo, ma anche fare un tuffo può essere piacevole. A dispetto dello “strano” colore, l’acqua del Lago Hillier non è nociva per la pelle.

Ultime news

Le news più lette