LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

L'eruzione solare più intensa degli ultimi 11 anni ha innescato una violenta tempesta magnetica

La tempesta ha provocato blackout alle comunicazioni radio e problemi ai sistemi di navigazione Gps

| Redatto da Meteo.it

L'osservatorio Solar Dynamics della Nasa ha registrato diverse eruzioni solari, di cui una in particolare estremamente intensa: è stata la più intensa degli ultimi 11 anni.
Un'eruzione solare - o brillamento - è la violenta esplosione di materia dalla fotosfera della stella. Durante un'eruzione solare viene sprigionata un'energia che equivale a decine di milioni di bombe atomiche. Il fenomeno genera delle radiazioni che possono creare disturbi ai sistemi di comunicazione, soprattutto quelle che fanno utilizzo di segnali Gps.
Le radiazioni emesse da un'eruzione solare possono rappresentare un pericolo per le navi spaziali che si trovano al di fuori della magnetosfera terrestre, ma non possono attraversare l'atmosfera terrestre, quindi non causano danni agli esseri umani.

L'eruzione solare più intensa degli ultimi 11 anni ha innescato una violenta tempesta magnetica | NEWS METEO.IT

L'intenso brillamento registrato ieri ha innescato una tempesta magnetica più violenta del previsto.
Lo sciame di particelle elettricamente cariche scagliate dall'eruzione ha colpito il campo magnetico della Terra stanotte. La tempesta rientra nella categoria G4 nella scala da 1 a 5 che classifica questi fenomeni e ha provocato un blackout alle comunicazioni radio nelle regioni polari e a latitudine anche più basse, problemi ai sistemi di navigazione Gps e aurore tanto intense e spettacolari da bloccare il traffico.

L'eruzione solare più intensa degli ultimi 11 anni ha innescato una violenta tempesta magnetica | NEWS METEO.IT

Previsione

Le ultime piogge al Sud

Le ultime piogge al Sud

Allerta arancione in Calabria, in gran parte del Centro-Sud sarà una giornata ventosa

Ultime news

Le news più lette