MT_effemeridi_ MT_effemeridi_map MT_effemeridi_ MT_effemeridi_map MT_effemeridi_ MT_effemeridi_map MT_effemeridi_ MT_effemeridi_map MT_effemeridi_ MT_effemeridi_map MT_effemeridi_ MT_effemeridi_map MT_effemeridi_ MT_effemeridi_map MT_effemeridi_ MT_effemeridi_map MT_fenotipo_ MT_fenotipo_ MT_fenotipo_ MT_fenotipo_ MT_fenotipo_ MT_fenotipo_ Slice 1 TGCOM24 MT_mari_ MT_mari_map MT_mari_ MT_mari_map MT_mari_ MT_mari_map MT_mari_ MT_mari_map - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - Artboard 2 Copy Artboard 1 MT_uv_ MT_uv_ MT_uv_ MT_uv_ MT_uv_ MT_uv_ MT_uv_ MT_uv_ MT_uv_ MT_uv_ MT_uv_ MT_uv_ MT_uv_outline_ MT_uv_outline_ MT_uv_outline_ MT_uv_outline_ MT_uv_outline_ MT_uv_outline_ MT_uv_outline_ MT_uv_outline_ MT_uv_outline_ MT_uv_outline_ MT_uv_outline_ MT_uv_outline_ 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

Dissesto idrogeologico: il rischio frane nel mondo

Sulle Alpi rischio massimo, ma la vulnerabilità del terreno dipende da diversi fattori. La predisposizione a frane e smottamenti dalla mappa globale pubblicata dalla NASA

| Redatto da Meteo.it

Secondo una stima, le frane causate da forti piogge provocano 4.600 decessi ogni anno. Il geologo della International Landslide Centre at Durham University David Petley, in seguito ad anni di studio, ha osservato come tra il 2004 ed il 2010 nel mondo si sono registrate 2.620 frane fatali, escluse quelle provocate da terremoti, che hanno causato la morte di 32.322 persone. Ricercatori della NASA si sono dedicati a questa tematica e il risultato è questa mappa che mostra il rischio idrogeologico nel mondo. Per realizzare questa cartina sono stati considerati i dati relativi alle precipitazioni, raccolti attraverso l'osservazione satellitare della Global Precipitation Measurement, insieme a valutazioni sulle condizioni del suolo. 
In Italia la situazione è critica perchè il rischio idrogeologico interessa l'88% dei comuni: oltre 5,6 milioni di persone residenti in zone a rischio frane, e 9 milioni in zone a rischio di alluvioni. 

In corrispondenza dei pendii più ripidi e di faglie il rischio di frane diventa inevitabilmente più alto. Si può notare infatti come sulle Catene montuose dell'Himalaia, delle Ande e delle Alpi il rischio sia massimo. 
Ad aumentare il rischio di frane però contribuisce anche la mano dell'uomo con deforestazioni e la costruzione di strade. I dati sulla deforestazione sono stati implementati in questa mappa utilizzando il database sviluppato dall'Università del Maryland attraverso l'analisi delle immagini Landsat.
Osservando infatti da vicino India, Nepal e Cina si capisce come il rischio di frane non sia dovuto solo alla pendenza del terreno. In queste regioni contribuiscono al rischio idrogeologico deforestazione, presenza di strade e faglie che rendono il territorio più vulnerabile.  

Dissesto idrogeologico: il rischio frane nel mondo | NEWS METEO.IT

Previsione

Rischio nubifragi al Nord

Rischio nubifragi al Nord

Italia divisa in due: forti temporali al Nord e caldo estremo al Sud con picchi di 40°C

Ultime news

Le news più lette