Cronaca Meteo: la situazione in tempo reale del 26 febbraio 2016

Il 26 febbraio 2016
ore 18:00
Allerta meteo della Protezione Civile emessa anche per il Veneto: moderata criticità per rischio idraulico diffuso su Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige; moderata criticità per rischio idrogeologico localizzato su Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Adige-Garda e monti Lessini.
Allerta arancione anche per il Piemonte per neve sul settore occidentale e sul cuneese a causa degli ingenti quantitativi attesi dal pomeriggio, con quota delle nevicate intorno ai 300-400 m. Sono attesi fino a 60-80 cm di neve sulle zone montane in 24 ore e punte fino a 30-40 cm nelle zone pianeggianti del cuneese. Allerta gialla per neve sulle pianure meridionali e sul settore alpino nord occidentale.
ore 17:00
La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha emesso un'allerta meteo di livello 2 di 60 ore, fino alla mezzanotte di martedì 1° marzo  (eventi di notevole intensità, elevato pericolo) per pioggia e temporali e criticità idraulica e idrogeologica nel Bolognese e nel bacino del Reno, sulle pianure di Modena e Reggio Emilia, Parma e Piacenza, e sulla fascia appenninica da Piacenza a Bologna; allerta 1 (possibilità di pericolo) per vento sulle pianure da Modena a Piacenza, sulla Romagna appenninica e costiera, e per stato del mare su tutta la fascia costiera della regione: sono attese forti mareggiate per l'intensificazione dei venti di Scirocco.
ore 16:00
Sono in atto poche piogge in queste ore sul nostro Paese: locali precipitazioni in Toscana e sull'Appennino meridionale. Dall'immagine satellitare si nota già a ovest l'intensa pertubazione che porterà forte maltempo nel fine settimana. 
ore 16:00
ore 14:50
Allerta meteo Arancione anche in Toscana ed in Piemonte:
TOSCANA - per rischio idrogeologico, domani a partire dalle 20.00 su tutta la costa e le zone interne e per la giornata di domenica su tutta la regione.
PIEMONTE - per neve e piogge forti sulle Alpi occidentali, sulla Valle Tanaro e sulla Pianura Cuneese.

ore 14:30

È stato emesso lo stato di allerta meteo sulla Liguria per temporali e/o piogge diffuse ovunque, e neve sui bacini dell'entroterra per la giornata di sabato 27 febbraio.

- ALLERTA ARANCIONE PER PIOGGIA E TEMPORALI sabato 27 febbraio dalle 6.00 alle 23.59 sui bacini marittimi da Noli a Sarzana e sui bacini padani di Levante

- ALLERTA ARANCIONE PER NEVE sabato 27 febbraio dalle 10.00 alle 23.59 sui bacini padani di Ponente

- ALLERTA GIALLA PER PIOGGIA E TEMPORALI sabato 27 febbraio dalle 6.00 alle 23.59 da Ventimiglia a Noli e sui bacini padani di Ponente.


Cosa significa Allerta Meteo Arancione?
L'allerta meteo di grado arancione è un'avviso di moderata criticità diramata dalla Protezione Civile in caso di
 fenomeni meteo diffusi, intensi e persistenti. 

Quali sono gli scenari?
- Diffuse attivazioni di frane superficiali e di colate rapide detritiche o di fango. 
- Possibilità di attivazione/riattivazione/accelerazione di fenomeni di
 instabilità anche profonda di versante, in contesti geologici particolarmente critici.
- Possibili
 cadute massi in più punti del territorio.
- Significativi
 innalzamenti dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua con fenomeni di inondazione delle aree limitrofe e delle zone golenali, interessamento dei corpi arginali, diffusi fenomeni di erosione spondale, trasporto solido e divagazione dell’alveo. 
-
 Possibili occlusioni, parziali o totali, delle luci dei ponti.

Quali possono essere i danni?
- Diffusi danni ed allagamenti a singoli edifici o piccoli centri abitati, reti infrastrutturali e attività antropiche interessati da frane o da colate rapide.
-
 Diffusi danni alle opere di contenimento, regimazione ed attraversamento dei corsi d’acqua, alle attività agricole, ai cantieri, agli insediamenti artigianali, industriali e abitativi situati in aree inondabili.
-
 Diffuse interruzioni della viabilità in prossimità di impluvi e a valle di frane e colate detritiche o in zone depresse in prossimità del reticolo idrografico.

- Pericolo per la pubblica incolumità/possibili perdite di vite umane.

ore 12:00
Nei prossimi giorni salirà la marea a Venezia a causa dei forti venti di Scirocco alimentati dal Ciclone Mediterraneo in arrivo nel weekend. Avviso di marea sostenuta per la giornata di domenica, con il picco di marea all'una di notte (85 cm). 
Avviso di Alta Marea Eccezionale, (Codice rosso) con picco di 140 centimetri alle 01:30 di lunedì 29 con una viabilità pedonale allagata per il 59%.

Il bollettino dell'Istituzione Centro Previsioni e Segnalazioni Maree della Città di Venezia
ore 12:00
ore 09:00
Deboli piogge in atto al Centro-Sud, in particolare nelle Marche, Puglia e Molise e tra Sicilia e Calabria. Nebbie anche fitte invece in Valpadana e nelle valli del Centro Italia. Ecco la situazione in tempo reale dalle webcam:

#Buongiorno! ^_^ Facciamo un giro dell'#Italia tramite le nostre #webcammeteo! www.webcam-meteo.it

Pubblicato da meteo.it su Giovedì 25 febbraio 2016
ore 07:00
L'immagine aggiornata del satellite ci mostra la perturbazione in transito sul nostro Paese (la numero 13 di febbraio) che, prima di abbandonare la Penisola, nella giornata odierna porterà ancora un po’ di piogge sparse, comunque in generale deboli o al più moderate, su diverse zone del Centrosud; le correnti fredde al seguito di questa perturbazione favoriranno anche un abbassamento delle temperature, con il ritorno su valori più normali per questo periodo in gran parte del Paese. Nella seconda parte del giorno graduale peggioramento del tempo anche al Nordovest per l’avvicinarsi di un’altra più intensa perturbazione (la numero 14 del mese di febbraio) che poi nel corso del fine settimana porterà molte piogge, specie al Centronord, con il rischio di veri e propri nubifragi soprattutto in Valpadana e nel versante tirrenico, mentre abbondanti nevicate imbiancheranno le zone alpine e venti forti soffieranno su tutti i nostri mari
ore 07:00
La situazione
La perturbazione che ha raggiunto l’Italia (la numero 13 di febbraio) prima di abbandonare la nostra Penisola nella giornata di venerdì porterà ancora un po’ di piogge sulle regioni del Centrosud, localmente anche a carattere temporalesco; le correnti fredde al seguito di questa perturbazione favoriranno anche un abbassamento delle temperature, con il ritorno su valori più normali per questo periodo in gran parte del Paese. Un’altra perturbazione (numero 14 del mese di febbraio) investirà il Paese nel corso del fine settimana e porterà molte piogge, a tratti anche intense, al Centronord e Sardegna, con abbondanti nevicate (anche fino a 1 metro di neve) sulle zone alpine e venti forti su tutti i nostri mari; nonostante il maltempo invece le temperature, almeno al Centrosud, faranno registrare valori insolitamente alti, tipici di inizio primavera. Giornate piuttosto nuvolose e piovose anche all’inizio della prossima settimana quando sul nostro Paese insisterà un vortice di bassa pressione lasciatoci in eredità dalla perturbazione numero 14 di febbraio.
La situazione
Oggi
Oggi nuvole su tutta Italia, con piogge da deboli a moderate che nel corso del giorno bagneranno Marche, Umbria, Toscana, Abruzzo, Molise, regioni del Sud Peninsulare e, a fine giornata anche Liguria, Piemonte, Lombardia e Valle d’Aosta; qualche nevicata sulle Alpi al di sopra di 800-1200 metri. Temperature massime in leggera diminuzione al Centrosud e Isole, in generale nella norma in gran parte del Paese.
Oggi
Cos'è successo nei giorni appena trascorsi?

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A FEBBRAIO 2016
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A GENNAIO 2016
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A DICEMBRE 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A NOVEMBRE 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A OTTOBRE 2015
 
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A SETTEMBRE 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO AD AGOSTO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A LUGLIO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A GIUGNO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A MAGGIO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A APRILE 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A MARZO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A FEBBRAIO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A GENNAIO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A DICEMBRE 2014
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A NOVEMBRE 2014

Cronaca Meteo: la situazione in tempo reale del 26 febbraio 2016
Cambia località