Cronaca Meteo: La situazione in tempo reale del 10 febbraio 2016

Redatto da RedazioneIl 10 febbraio 2016
ore 17:00
Avviso di Marea sostenuta a Venezia:
11/02/2016 ore 00:25 max 95cm - viabilità pedonale allagata 3 %
12/02/2016 ore 00:55 max 105cm - viabilità pedonale allagata 8 %
13/02/2016 ore 01:30 max 110cm - viabilità pedonale allagata 12 % 
L'acqua alta è un fenomeno che ha breve durata: il livello del mare inizia a salire due ore prima del picco massimo e torna a calare nelle due ore successive.
ore 17:00
ore 15:00
A causa delle ultime abbondanti precipitazioni nevose e del vento forte di queste ore il pericolo valanghe è marcato-forte su gran parte dell'arco Alpino.
Quali sono i fattori meteo che scatenano le valanghe? Ce lo spiega il nostro Andrea Giuliacci
ore 15:00
ore 13:00
Le raffiche più forti registrate in questi istanti: Trevico 110km/h, Campobasso 92km/h, Ponza 82 km/h, Olbia a 70km/h, Napoli 60km/h, Ravenna 53km/h, Bergamo 50km/h, Torino 42km/h.
ore 13:00
ore 12:00
Nelle ultime ore, una profonda depressione si è formata sottovento alla barriera alpina al Nordest ed ha preso forma addirittura una sorta di "occhio" del ciclone, ben visibile sull'alto Adriatico a ridosso dell'Istria.
ore 12:00
ore 11:00
Nella notte abbondanti nevicate sulle Alpi. Qui siamo a Livigno:
Livigno 9 febbraio 2016

Grande nevicata notturna a #Livigno! ^_^ Video di Mottolino Fun Mountain

Pubblicato da meteo.it su Martedì 9 febbraio 2016
ore 9:00
La Protezione Civila ha diramato una allerta meteo arancione (moderata criticità) per rischio idrogeologico in Liguria e Toscana.
Ecco il bollettino:

MODERATA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
LIGURIA: Bacini Liguri Marittimi di Levante;
TOSCANA: Serchio-Garfagnana-Lima, Versilia, Lunigiana, Serchio-Costa, Reno, Bisenzio e Ombrone Pt, Serchio-Lucca;

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDRAULICO DIFFUSO SU:
EMILIA ROMAGNA: Pianura di Bologna e Ferrara, Pianura di Parma e Piacenza, Pianura di Modena e Reggio Emilia;
FRIULI VENEZIA GIULIA: Bacino di Levante / Carso;
VENETO: Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone;

ORDINARIA CRITICITA' PER RISCHIO IDROGEOLOGICO LOCALIZZATO SU:
ABRUZZO: Bacino dell'Aterno, Marsica, Bacino Alto del Sangro;
BASILICATA: Bacini Agri-Sinni;
CALABRIA: Ver. Tirrenico Set. Calabrese, Ver. Tirrenico Cen. Calabrese;
CAMPANIA: Alto Volturno, Matese, Basso Cilento, Piana del Sele, Alto Cilento, Tanagro, Tusciano, Alto Sele, Penisola Sorrentino - Amalfitana, Monti di Sarno, Monti Picentini, Piana Campana, Napoli e Isole, Area Vesuviana, Alta Irpinia, Sannio;
EMILIA ROMAGNA: Bacini montani di Panaro, Secchia ed Enza, Bacino montano del Reno, Bacini montani di Parma, Taro e Trebbia;
FRIULI VENEZIA GIULIA: Bacino del Livenza e del Lemene, Bacino montano del Tagliamento e del Torre, Bacino dell'Isonzo e Pianura di Udine e Gorizia;
LAZIO: Appennino di Rieti, Bacino del Liri, Aniene, Bacino Medio Tevere;
LIGURIA: Bacini Liguri Padani di Levante;
TOSCANA: Arno-Costa, Romagna-Toscana, Valdarno Inf., Mugello-Val di Sieve;
UMBRIA: Nera Corno, Chiascio Topino Marroggia, Alto Tevere;
VENETO: Piave pedemontano, Adige-Garda e monti Lessini;
ore 9:00
ore 8:30
Temporale e grandine in Friuli Venezia Giulia. Venti forti soffiano sulla nostra Penisola con raffiche fino a 100km/h e rischio di mareggiate sul versante tirrenico in Sardegna e Sicilia. La situazione live dalle webcam:
ore 8:30
Cronaca Meteo: La situazione in tempo reale del 10 febbraio 2016
Cronaca Meteo: La situazione in tempo reale del 10 febbraio 2016
Cronaca Meteo: La situazione in tempo reale del 10 febbraio 2016
Cronaca Meteo: La situazione in tempo reale del 10 febbraio 2016
Cronaca Meteo: La situazione in tempo reale del 10 febbraio 2016
ore 7:00
Ecco l'immagine aggiornata del satellite. Come possiamo vedere, la perturbazione n. 3 del mese sta attraversando la nostra Penisola. Questo sistema nuvoloso, seguito dalla discesa di aria fredda, oggi porterà ancora piogge su regioni tirreniche e Sud, soprattutto nella prima parte del giorno, con nevicate sulle zone appenniniche anche al di sotto di 1000 metri e venti che soffieranno burrascosi su gran parte dei nostri mari, con locali raffiche tempestose prossime ai 100 km/h.
ore 7:00
La situazione
La settimana si conferma all’insegna di un veloce flusso di correnti occidentali con andamento molto altalenante tra fasi asciutte e perturbate in rapida successione. I fenomeni associati saranno comunque importanti per le aree che negli ultimi mesi hanno vissuto una lunga fase siccitosa, compreso il versante meridionale delle Alpi dove vi sarà la possibilità per nuove nevicate. In particolare la prima perturbazione (la n° 3 del mese di febbraio) ha già raggiunto l’Italia con effetti sia in termini di instabilità che soprattutto dei venti che soffieranno forti, spesso burrascosi e con locali raffiche tempestose prossime ai 100 km/h. Nella seconda parte della settimana arriveranno altre perturbazioni sempre molto veloci la cui tempistica ed estensione in termini di nuvole e precipitazioni mostrano ancora significative incertezze. Non saranno comunque associate a irruzioni di aria fredda, anzi da giovedì al Centrosud la massa d’aria diventerà ancora più mite.
La situazione
Oggi
Al mattino schiarite già ampie su Nordovest ed Emilia, ancora fenomeni  all’estremo Nordest con neve fino ai fondovalle nelle Alpi, piogge e rovesci isolati al Centro, specie sul Tirreno, piogge e rovesci sparsi al Sud, specie su Campania e Calabria tirrenica. Nel pomeriggio rasserenamenti anche al Nordest, lento miglioramento anche al Centrosud ma con residui episodi di instabilità su Lazio e Appennino centrale con neve oltre 700 m e ultimi rovesci su Calabria e centro-est Sicilia. Temperature in calo più marcato sulle Alpi in quota e su Sardegna,  Centro e Nordest. Venti occidentali da moderati a forti con raffiche anche tempestose.
Oggi
Cos'è successo nei giorni appena trascorsi?

LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A FEBBRAIO 2016
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A GENNAIO 2016
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A DICEMBRE 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A NOVEMBRE 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A OTTOBRE 2015
 
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A SETTEMBRE 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO AD AGOSTO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A LUGLIO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A GIUGNO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A MAGGIO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A APRILE 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A MARZO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A FEBBRAIO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A GENNAIO 2015
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A DICEMBRE 2014
LA CRONACA METEO GIORNO PER GIORNO A NOVEMBRE 2014

Cronaca Meteo: La situazione in tempo reale del 10 febbraio 2016
cambia località