MT_effemeridi_ MT_effemeridi_map MT_effemeridi_ MT_effemeridi_map MT_effemeridi_ MT_effemeridi_map MT_effemeridi_ MT_effemeridi_map MT_effemeridi_ MT_effemeridi_map MT_effemeridi_ MT_effemeridi_map MT_effemeridi_ MT_effemeridi_map MT_effemeridi_ MT_effemeridi_map MT_fenotipo_ MT_fenotipo_ MT_fenotipo_ MT_fenotipo_ MT_fenotipo_ MT_fenotipo_ Slice 1 TGCOM24 MT_mari_ MT_mari_map MT_mari_ MT_mari_map MT_mari_ MT_mari_map MT_mari_ MT_mari_map - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - Artboard 2 Copy Artboard 1 MT_uv_ MT_uv_ MT_uv_ MT_uv_ MT_uv_ MT_uv_ MT_uv_ MT_uv_ MT_uv_ MT_uv_ MT_uv_ MT_uv_ MT_uv_outline_ MT_uv_outline_ MT_uv_outline_ MT_uv_outline_ MT_uv_outline_ MT_uv_outline_ MT_uv_outline_ MT_uv_outline_ MT_uv_outline_ MT_uv_outline_ MT_uv_outline_ MT_uv_outline_ 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01 01 MT_venti_map 01 01 01 01
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

Cosa sta succedendo in Europa

La depressione centrata sul basso Tirreno e alimentata dalle correnti gelide, si espande in direzione della Penisola Iberica

 | Redatto da Meteo.it

Il promontorio anticiclonico che da giorni occupa il settore più occidentale del continente è ancora ben saldo e si sta rinforzando sulle Isole Britanniche, spingendosi, alle alte latitudini, verso levante. In questo modo la depressione centrata sul basso Tirreno e alimentata dalle correnti gelide che scorrono lungo il bordo meridionale dell’anticiclone, si espande in direzione della Penisola Iberica. I notevoli contrasti termici stanno anche oggi determinando lo sviluppo di numerosi temporali nel settore centro-occidentale del Mediterraneo, comprese la Grecia e le nostre isole maggiori. Persistono inoltre forte maltempo e clima freddo in gran parte dell’area balcanica, con intense nevicate dalle coste orientali adriatiche fino al Mar Nero. Le perturbazioni atlantiche, costrette a muoversi a latitudini insolitamente settentrionali, lambiscono la Scozia per poi investire la Scandinavia centro-settentrionale. Nevica anche nei Paesi Baltici e nella Russia nordorientale.

La situazione ora descritta tenderà ad evolversi nelle prossime 24/36 ore in una configurazione a bicella (definita in termine tecnico “Rex Blocking”), caratterizzata da una cellula di alta pressione a nord, sulle Isole Britanniche, isolatasi dal promontorio anticiclonico, e da una cellula di bassa pressione che si isolerà sulla Penisola Iberica. Quest’ultima depressione mediterranea nel fine settimana si avvicinerà all’Italia, determinando un nuovo e graduale peggioramento a iniziare da Sardegna e Sicilia; giovedì invece a farne le spese saranno la Spagna meridionale e le zone costiere tra il Marocco e l’Algeria, con rovesci e temporali. Persisteranno il maltempo e le nevicate anche nel settore sud dei Balcani, specie in Grecia,  in Bulgaria e nell’ovest della Turchia. Molto freddo e neve anche nel settore nordorientale del continente, tra la Scandinavia e il nord della Russia. 

Cosa sta succedendo in Europa Previsioni | METEO.IT

Ultime news

Le news più lette