LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

Ecco come eliminare i mozziconi di sigarette in maniera sostenibile

Dall’Australia l’idea per smaltire i 6000 miliardi di cicche prodotti ogni anno nel mondo

| Redatto da Meteo

Ogni anno, a livello globale, vengono prodotti circa seimila miliardi di cicche. Ora, però, un team di ricercatori della Rmit University di Melbourne in Australia avrebbe trovato il modo di smaltirli in maniera sostenibile. Come? Incapsulandoli nell’asfalto. La ricerca, durata cinque anni e pubblicata sulla rivista di settore Construction and Building Materials, ha dimostrato che l’asfalto, mescolato con i mozziconi di sigaretta, sarebbe in grado sia di sostenere il traffico più intenso che ridurre la conduttività del calore.

Smaltire i mozziconi di sigaretta è possibile

Questa soluzione potrebbe avere due conseguenze positive: oltre a frenare il problema dell’inquinamento, infatti, potrebbe attenuare il cosiddetto effetto “isola di calore” che colpisce molti centri urbani nelle stagioni più calde e non solo, in misura maggiore rispetto alle aree rurali e periferiche. I ricercatori spiegano di aver incapsulato i mozziconi in bitume e paraffina allo scopo di imprigionare le sostanze chimiche contenute nelle cicche, così da impedirne il rilascio grazie al cemento dell’asfalto.

Mozzicone di sigaretta

L’autore principale dello studio, peraltro, Abbas Mohajerani, docente dell’istituto australiano, non è nuovo a soluzioni di questo tipo. Lo scorso anno, infatti, aveva pubblicato un’altra ricerca nella quale si illustrava la possibilità di incorporare le cicche nei mattoni.

Ultime news

Le news più lette