Cambio dell’ora: il prossimo weekend torna l’ora legale

Il ritorno dell’ora legale ci porterà via un’ora di sonno ma ci regalerà giornate più lunghe

| Redatto da Meteo.it

Con la primavera si avvicina anche il cambio dell’ora: nella notte tra sabato 24 e domenica 25 marzo, infatti, tornerà l’ora legale. Il cambio avverrà alle 2.00 di notte, quando le lancette andranno avanti di un’ora saltando direttamente alle 3.00.

Cambio dell’ora: il prossimo weekend torna l’ora legale | NEWS METEO.IT

Il cambio dell’ora comporta alcuni svantaggi per il nostro benessere.
Il nostro organismo può risentire del cambiamento, che ha lo stesso effetto del jet lag che dobbiamo affrontare passando da un fuso orario a un altro. Secondo alcune ricerche, a risentire maggiormente del cambiamento sarebbero i bambini e gli anziani.
Oltre all’ora di sonno che andrà persa nella notte stessa del cambio dell’ora, il nostro riposo potrebbe risentire del cambiamento anche nei giorni successivi: secondo uno studio pubblicato su Neuroscience Letters si tende a dormire di meno, e con una qualità del sonno inferiore, nei periodi di transizione dall’ora solare a quella legale e viceversa. Il cambio dell’ora comporta un aumento dello stress e un generale affaticamento, che influisce anche sulla nostra capacità di concentrazione. Anche per questo motivo è stato evidenziato un aumento del numero di incidenti stradali il lunedì immediatamente successivo al weekend in cui entra in vigore l’ora legale. Tuttavia, è stato anche provato come – fatta eccezione, appunto, per il primo lunedì – gli incidenti mortali diminuiscano nel periodo in cui è in vigore l’ora legale. È probabile che il motivo sia la maggiore quantità di luce nelle ore in cui le persone rientrano dal lavoro.

Cambio dell’ora: il prossimo weekend torna l’ora legale | NEWS METEO.IT

Come affrontare il cambio dell'ora?

È possibile giocare d’anticipo per prepararci, in modo che il nostro organismo risenta il meno possibile del jet lag a cui andiamo incontro. Sfruttare i giorni che ci separano dal ritorno dell’ora solare per abituarci ad andare a letto prima del solito, per esempio, può essere di grande aiuto per aiutare il nostro orologio biologico e avere meno problemi ad addormentarci. In generale, anche in questo caso uno stile di vita sano fa la differenza. Punta su attività fisica e alimentazione sana: soprattutto di sera è meglio optare per una cena più leggera.

Cambio dell’ora: il prossimo weekend torna l’ora legale | NEWS METEO.IT

Diminuiscono i consumi e, di conseguenza, le spese

In Primavera tutta l’Europa passa all’ora legale per ottimizzare l’uso della luce solare e, di conseguenza, consumare meno energia elettrica. L’ora solare tornerà in autunno inoltrato, quando le giornate torneranno ad accorciarsi.
Secondo Terna, la società che gestisce la rete elettrica nazionale, l’anno scorso l’Italia ha risparmiato un totale di 567 milioni di kilowattora nei mesi in cui l’ora legale era in vigore. Si tratta di un valore davvero considerevole: come spiega Terna in un comunicato, equivale al consumo medio annuo di oltre 200 mila famiglie e corrisponde a emissioni di anidride carbonica in atmosfera ridotte di 320mila tonnellate. Tradotto in euro, Terna spiega che nel periodo dell’ora legale per il 2017 il risparmio economico è stato pari a 110 milioni di euro, considerando che nei mesi di riferimento un kilowattora è costato in media, al cliente domestico tipo, 19,5 centesimi di euro al lordo delle imposte.

Cambio dell’ora: il prossimo weekend torna l’ora legale | NEWS METEO.IT

Ultime news

Le news più lette