Slice 1 TGCOM24 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

Bere da bottiglie di plastica usate è pericoloso: ecco perché

Riempire e riutilizzare contenitori per bevande già usate può esporci a più batteri rispetto a quelli presenti in un water: lo denuncia un'analisi condotta nel Regno Unito

| Redatto da Meteo.it

Prendere una bottiglietta di plastica già usata, riempirla e portarla con noi è un gesto comune a molte persone. Lo facciamo senza pensare e senza sapere che si tratta di un'azione pericolosissima per la quantità di germi presenti all'interno dell'involucro. Diversi ricercatori della Gran Bretagna hanno deciso di analizzare le bottigliette di plastica da mezzo litro, molto spesso riutilizzate: all'interno sono stati trovati quasi 900 mila batteri per centimetro quadrato.

Acqua

La quantità di germi individuata nelle bottiglie di plastica è superiore rispetto a quella che si trova in un bagno pubblico. Inoltre, non si tratta nemmeno di germi inoffensivi. Nel 60% dei casi sono quelli in grado di provocare infezioni. La ragione di tanta sporcizia sta nel fatto che nessuno si prende la briga di sciacquare anche l'esterno della bottiglietta, una dimenticanza che potrebbe costare la salute. Secondo la stessa ricerca, le bottiglie migliori e più pulite sono quelle in acciaio con cannuccia: ideali per l'ufficio, si sporcano meno e veicolano meno germi delle altre. Le peggiori sono quelle con il tappo girevole.

Ultime news

Le news più lette